Categorie
Mondo

Viaggiare sostenibile

Quando viaggiamo cerchiamo di essere sostenibili, di non cadere in tentazione nell’acquisto di oggetti usa e getta o con confezioni inutili in platica.

Questo tipo di approccio infatti ci permette di ridurre anche i costi del viaggio in se.

Come è possibile viaggiare più sostenibili?

Facciamo un esempio molto semplice se acquistiamo una borraccia riutilizzabile possiamo riempirla quante volte vogliamo alle fontane o in hotel durante il nostro viaggio.

Acquisto di una borraccia che non crea rifiuti e che riutilizziamo più volte.

Se invece durante tutto il nostro viaggio acquistiamo acqua confezionata creiamo moltissimo rifiuto plastico e spendiamo molti più soldi.

Oltre al denaro speso “inutilmente” abbiamo una produzione di plastica di scarto insensata.

Quindi abbiamo moltissimi modi di ridurre il nostro impatto negativo sul luogo che stiamo visitando e sul nostro pianeta più in generale.

Consigli per viaggiare sostenibili.

BORRACCE RIUTILIZZABILI

Che siano borracce normali o salvaspazio (più comode se avete poco spazio nel vostro bagaglio) il risparmio monetario sarà evidente e l’aiuto all’ambiente anche.

Potete rimpinguarle ovunque e mantengono molto spesso anche la temperatura dell’acqua stessa.

Ecco qui alcuni esempi di borracce che noi utilizziamo:

Molto comode anche quelle richiudibili da portare in valigia o zaino:

SHOPPER IN TESSUTO

Adoro comprarle come souvenir in ogni mio viaggio e sono super comode, invece di usare buste in plastica per riporre abiti sporchi o scarpe, o anche solo per quando dovete acquistare qualcosa queste sono un ottimo sostituto. Occupano pochissimo posto e sono versatili.

Inoltre io le utilizzo moltissimo anche nella quotidianità.

CANNUCCE

Le cannucce vengono fornite con qualsiasi bevanda nei locali, dal succo alla coca cola ed anche nei cocktails, prova a pensare a quante cannucce vengono usate e buttate ogni giorno.

Noi abbiamo acquistato un set di 4 cannucce in acciaio lavabili, occupano quanto uno spazzolino e riducono nettamente l’uso della plastica.

PRODOTTI PER L’IGENE PERSONALE

Shampoo, balsamo, dentifricio, sapone mani, spazzolini e chi più ne ha più ne metta. Tutti prodotti pieni di plastica con confezione in plastica con altri mille strati di plastica.

Invece di acquistare prodotti monodose o nel formato travel, utilizzate contenitori riutilizzabili o prodotti senza plastica come : shampoo solido, deodorante solido, spazzolino in bamboo.

C’è sempre modo di scegliere.

Questi sono alcuni degli accorgimenti che noi mettiamo in pratica quando viaggiamo, una volta iniziato a ragionare in questo modo non vi risulterà pesante o difficile, anzi sarà parte della vostra quotidianità.

In molti pensano che non è una bottiglia d’acqua a fare la differenza ma se domani partiamo in 500 viaggiatori per visitare una città a caso come Londra e tutti e 500 usiamo e buttiamo 500 bottiglie, queste sono tante eppure sono solo 1 per noi!

Se ognuno di noi si impegna per migliorare il nostro “ovvio” rapporto con il consumo di plastica, tutti insieme faremo la differenza.

Vi aspetto qui sotto nei commenti per sapere la vostra opinione o nei social, ci piace confrontarci per migliorarci ogni giorno di più.

Di Gaia Fornasier

Amore per la scrittura da sempre, libri nei cassetti e in estasi perenne per ogni nuovo viaggio.
Questo connubio ha portato alla nascita di questo Blog un po' per divertimento un po' per distrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.