Privacy Policy padova Archivi - Caffeinviaggio
Categorie
Italia Veneto

Ristorante Montegrotto Terme per gli amanti dei motori

Ristorante Montegrotto
Osterie Meccaniche

Se vuoi stupire la tua dolce metà o hai la passione per tutto ciò che ha un motore allora devi provare questo posto.

Osterie Meccaniche è una vera chicca e già dal parcheggio ti sentirai catapultato in mondo parallelo, infatti ad accoglierti ci sarà un vecchio camioncino giallo con caricate alcune auto d’epoca.

Ma non finisce qui, perché pranzare o cenare in questo posto è una vera esperienza.

Tra Ferrari, auto da corsa, moto, e pezzi unici sparsi qua e là l’intero locale è curato in ogni dettaglio.

Osterie Meccaniche

Da la pompa di benzina retrò all’entrata alle tute da meccanico nell’ultima stanza e manubri al posto delle luci.

Ristorante Montegrotto Terme

Ma qui oltre all’ambiente unico il cibo è una favola.

La scelta è molto varia ed è difficile scegliere solo un piatto.

Troverete taglieri, primi piatti ricercati, pizza, panini, hot dog e la tartare fatta al momento.

Tutti i piatti sono curati nei dettagli e belli abbondanti a prezzi equi.

Noi abbiamo assaggiato il tagliere taglia M

Tagliere Osterie Meccaniche

Ci ha fatto molto piacere l’attenzione da parte dei camerieri nell’avere sempre del pane sul tavolo, la loro cordialità in generale.

La tartare è personalizzabile a piacimento e la preparazione viene fatta al tavolo, la ragazza che ci ha preparato le nostre è stata gentilissima e ci ha fatto anche assaggiare eventuali condimenti prima per capire se ci potevano piacere.

Osterie Meccaniche
Osterie Meccaniche

Questo posto non ci vai solo per mangiare una pizza ma per passare qualche ora fuori dal mondo immerso in un mondo unico e con personale qualificato.

Ristorante Montegrotto Terme come raggiungerlo

Osterie Meccaniche si trova in Via Marzia, 46 Abano Terme (PD)

Si trova a 6 minuti di auto da Montegrotto Terme.

Qui puoi trovare il loro MENU e anche prenotare il vostro tavolo. CLICCA QUI.

Arrivando da Treviso vi consigliamo di percorrere l’autostrada e in circa 1 ora arriverete a destinazione.

Qui trovi la mappa.

Caffeinviaggio

CHI SIAMO

Ciao, siamo Gaia e Riccardo e a volte anche Aiden.

Ci piace viaggiare, scoprire luoghi insoliti e posti indimenticabili dove mangiare.

Secondo noi si viaggia anche con il cibo e per questo locali instagrammabili, tipici e fuori dal comune sono sempre nei nostri itinerari.

Se ti piace viaggiare e\o ti piace mangiare sei nel blog giusto.

Seguici nelle nostre pagine social.

Categorie
Italia Veneto

Cosa visitare a Monselice e dintorni

Cosa visitare a Monselice
Monselice

Monselice è un piccolo borgo nella provincia di Padova, spesso è messo in ombra dai paesi circostanti come Arquà Petrarca o Este, ma a nostro parere questa cittadina non ha nulla da invidiare.

Quindi se ti stai chiedendo cosa visitare a Monselice e dintorni, in questo articolo ti racconterò cosa non devi assolutamente perderti.

La visita a Monselice si può tranquillamente fare in mezza giornata per poi spostarsi a visitare le numerose bellezze che sono presenti nei dintorni.

Cosa visitare a Monselice

Rocca di Monselice

La Rocca o anche chiamata castello si erge ai piedi dei Colli, luogo di notevole interesse anche grazie alla posizione e la sua bellezza.

Nella visita potrete vedere vari edifici che compongono la Rocca tutti mantenuti in ottime condizioni, la visita ne varrà davvero la pena.

Il biglietto d’entrata è di €10,00

INFO TECNICHE: Il percorso per accedervi è abbastanza pendente e con una pavimentazione irregolare.

Mastio Federiciano

La fortezza è visibile da tutto il paese, voluta da Federico II, al suo interno è presente un museo ed all’ultimo piano è possibile accedere ad una terrazza panoramica, che nelle giornate più limpide permette di vedere fino a Venezia.

Mastio Federiciano Monselice
Mastio Federiciano

Santuario Giubilare delle sette chiese

Raggiunta la Porta Romana, passaggio che permette l’accesso al Santuario, inizia un percorso che si snoda in quella che viene definita la città Santa in Miniatura.

Si tratta appunto di un percorso lungo il quale sono visibili sei cappelle ed a chiudere la visita troverete la Chiesa di San Giorgio.

Nella stessa Piazza è visibile anche Villa Duodo, attualmente non è possibile visitarla internamente ma solo esternamente.

Piazza Mazzini e Torre Civica

Questa è la piazza più vivace e attiva del paese, qui infatti sono presenti numerosi bar, locali e negozi oltre alla famosissima torre civica duecentesca.

Curiosità sull’orologio della Torre civica: l’orologio viene caricato a mano secondo una tecnica che viene tramandata sin dalla sua costruzione.

Piazza Mazzini e Torre civica, Cosa vedere a Monselice e dintorni
Piazza Mazzini e Torre Civica

Le Mura

Le città murate sono tipiche del Veneto e la sua storia, infatti molte sono le città che conservano le mura originarie come Cittadella, Soave, Treviso e molte altre.

A Monselice è possibile vedere solo alcuni resti della cinta muraria originale.

Mura di Monselice
Mura di Monselice

Cosa vedere nei dintorni di Monselice

Villa Emo

A circa 5 km dalla cittadina di Monselice potete visitare la splendida Villa Emo e i suoi giardini che sono ben curati, bellissima la vasca delle Ninfee.

Villa Emo è stata progettata da Vincenzo Scamozzi a fine 1500, la cura per l’esterno rispecchia la bellezza interna, non mancano affreschi meravigliosi e da vedere la meravigliosa sala da pranzo.

Arquà Petrarca

A poco meno di mezz’ora di strada potete visitare anche la vicina Arquà Petrarca, cittadina arroccata sul colle famosa per le sue viste mozzafiato e luoghi d’interesse.

Ho scritto un articolo dedicato su cosa vedere leggilo qui.

Seguici sui social per non perderti tutti i nostri viaggi!

Categorie
Italia Veneto

Arqua Petrarca cosa vedere

Hai un pomeriggio libero e vuoi dedicarlo ad un luogo tranquillo che ti possa offrire dei panorami meravigliosi? Allora sei nel posto giusto perchè in questo articolo troverai cosa vedere ad Arqua Petrarca.

Vuoi visitare uno dei borghi medievali più belli in Provincia di Padova? Allora devi visitare Arqua Petrarca come prima tappa, un piccolo borgo medievale arroccato, con viste mozzafiato, vicoli antichi e tanta storia da raccontare.

Arqua Petrarca vista da Google Maps
Arqua Petrarca vista da Google Maps

Dove parcheggiare

Arquà Petrarca è una chicca ai piedi dei colli Euganei, il paese è suddiviso nella parte bassa che è la più moderna ed la parte alta, la più antica.

La salita tra la parte bassa e la parte alta ha una notevole pendenza, se non siete abituati o avete passeggini con voi può risultare difficile.

Per questo vi segnaliamo un parcheggio nella parte bassa dalla quale bisogna raggiungere a piedi il paesino antico arroccato, mentre è presente anche un piccolo parcheggio nella parte alta.

Il parcheggio è a pagamento, 1€ ogni mezz’ora.

Arqua Petrarca cosa vedere

La casa museo di Petrarca

La casa di Petrarca ora è un bellissimo museo che racchiude la storia del personaggio storico e numerosi affreschi, l’ambiente esterno ed interno è molto curato.

Il costo del biglietto d’entrata è di €5,00

Municipio e Loggia dei Vicari

Municipio di Arqua Petrarca
Municipio di Arqua Petrarca

Lungo questa passeggiata gli scorci da ammirare sono moltissimi verso la città bassa e verso i colli Euganei.

Quello che più ci ha colpito è quello visibile dall’edificio del comune che fa da cornice alla vista.

Il percorso vi porterà verso la parte alta della città.

Tomba di Petrarca

Nella piazza principale della Chiesa, nella parte alta del paese, potrete trovare la tomba di Petrarca.

Non dimenticatevi una visita alla chiesa, bellissima e molto conosciuta nella provincia di Padova.

Cosa assaggiare ad Arqua Petrarca

Sicuramente il territorio offre salumi e formaggi davvero buoni, ma noi ti consigliamo di assaggiare lo spritz con il brodo di giuggiola, prodotto locale e molto particolare.

Se volete scoprire qualche altro borgo vi consigliamo di visitare anche la vicina Monselice!

Seguici sui social per non perderti tutti i nostri viaggi!